Daniele Benso

Classe 1980, da sempre appassionato di grandi viaggi, meglio se scomodi e faticosi, unisco questa passione a quella per la fotografia, che dal 2015 ho trasformato nella mia professione a tempo pieno. 
Cʼè stata una vera e propria selezione naturale dei generi fotografici che più si addicono al mio modo di essere, non ho dovuto scegliere nulla, perchè sono stati il reportage e il ritratto ad aver scelto me in modo del tutto automatico. Unisco questi generi sia nel mio lavoro come fotografo matrimonialista che in quello come fotografo di viaggio. Dietro casa o dallʼaltro capo del mondo, è il desiderio di connessione con gli esseri umani il vero motore, le fotografie sono semplicemente il completamento di un percorso iniziato molto tempo fa.